giovedì 3 agosto 2017

Polpette al sugo




Ingredienti:

350 gr lenticchie, 1 manciata di pistacchi, 5 pomodori secchi, farina di mais integrale, olio extravergine d'oliva, 5 - 6 pomodori.

Preparazione:

Cuocere le lenticchie in pentola coperte d'acqua per 30 minuti. Lasciar raffreddare un po', eliminare la maggior parte dell'acqua di cottura e tritarle con pomodori e pistacchi. Ottenere delle polpettine passandole nella farina di mais e distribuire su una teglia con cartaforno. Cuocere a 190° per 25 minuti. Nel frattempo cuocere in padella i pomodori a tocchetti, quando si saranno ammorbiditi tritarli ed aggiungere sale ed olio. Distribuire su un vassoio le polpette e versarvi la passata.
Accompagnare a piacere, io ho fatto uno strappo alla regola ed ho preparato patate fritte e la crema di avocado, per la cui ricetta clicca qui: Crema di avocado alla ligure. Naturalmente il tutto preceduto da una bella insalatona di stagione ;-)

Buon appetito


Parmigiana very special



Ingredienti:

3 melanzane, 10 pomodori, cipolla rossa, formaggio morbido di riso (strachicco), basilico.

Preparazione:

Tagliare a tocchetti i pomodori e farli cuocere in pentola senza aggiungere altro, mescolare di tanto in tanto e dopo una decina di minuti spegnere la fiamma. Frullare e tenere da parte.
Affettare le melanzane e spolverizzarle di sale, dopo mezz'ora risciacquarle e strizzarle bene. 
In padella scaldare un po' di cipolla con un filo d'olio e versarvi la passata, lasciar cuocere pochi minuti. Friggere le melanzane e lasciarle su un foglio di carta da cucina per far perdere loro un po' d'olio in eccesso. 
In una tortiera versare un po' di passata, distribuirvi le melanzane. Aggiungere qualche cucchiaiata di formaggio di riso. Aggiungere altra passata e poi di nuovo gli altri ingredienti fino ad esaurimento degli ingredienti. Nell'ultimo strato versiamo la passata e spolverizziamo con un po' di basilico. Cuocere a 180° per 15 minuti.

Buon appetito

Biscotti di riso con la marmellata


Per questa ricetta ho utilizzato la marmellata di sambuco che faceva parte della confezione regalo dell'Impresa BioMadeinItaly a Parma Etica, ecco il sito per andare a sbirciare i loro prodotti: http://biomadeinitalystore.it/

Ingredienti:

300 gr farina di riso integrale appena macinata, 1 banana, 50 gr mandorle non pelate, 100 gr zucchero integrale di canna, 1/2 bustina di cremortartaro, 70 gr olio extravergine d'oliva, 90 gr acqua, marmellata, 2 cucchiai di cacao per il resto dell'impasto.

Preparazione:

Tritare banana e mandorle, impastare tutti gli ingredienti. Distribuire l'impasto a cucchiaiate sugli stampini di cartaforno ed ottenere una cavità al centro, versarvi un cucchiaino di marmellata. Per una parte dell'impasto mescolarla con il cacao e distribuire su una teglia con cartaforno. Cuocere in forno a 180° per 20 minuti.

Buon appetito

Zuppa di lenticchie e melanzane



Ingredienti:

350 gr lenticchie, 2 melanzane, 1 carota, sale integrale, olio extravergine d'oliva.

Preparazione:

Tagliare a cubetti le melanzane e la carota e metterle nella pentola di terracotta, aggiungere le lenticchie e coprire di acqua. Cuocere per 35 minuti a fuoco lento. Aggiungere un pizzico di sale ed un filo d'olio. A piacere aggiungere una manciata di fiocchi di ceci e proseguire la cottura per altri 5 minuti.

Buon appetito

Schiacciatine senza glutine


Ingredienti:

100 gr farina di grano saraceno appena macinata, 100 gr farina di ceci appena macinata, 200 gr acqua, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 1 pizzico di sale integrale.

Preparazione:

Impastare tutti gli ingredienti, ottenere delle schiacciatine con le mani e dostribuirle su una crepiera. Cuocerle per 5 - 6 minuti per lato.

Buon appetito

venerdì 14 luglio 2017

Chiare, fresche e dolci acque....

Esco un momento dalla cucina per condividere con voi una considerazione....



Da poco sono rientrata da una vacanza in Norvegia ed ho notato che nei locali dove andavamo a mangiare ci portavano acqua di rubinetto (per di più senza farcela pagare) e mi sono chiesta perchè in Italia si è persa quest'abitudine....

Ci preoccupiamo dell'inquinamento ma poi a tavola portiamo acqua imbottigliata nella plastica, sia in casa ma soprattutto al ristorante, ma poi perchè? Siamo veramente sicuri che sia più "pulita" e "salutare" quella in bottiglia? E' veramente più salutare l'acqua imbottigliata e conservata per mesi?

Se così fosse con l'acqua di rubinetto non dovremmo nemmeno lavarci le verdure o cucinarci la pasta... per cui mi viene un grosso grossissimo dubbio: che sia solo una trovata commerciale?
Come per la farina e lo zucchero raffinati che ci hanno convinto negli anni che "bianco è bello".

Riscopriamo i veri sapori a tavola con i cibi non raffinati e l'acqua naturale e diventiamo consapevoli di quante scelte facciamo noi o invece sono INDOTTE .... se andiamo avanti così non lamentiamoci se fra qualche anno ci venderanno "ARIA PURA IN BOTTIGLIA"


Vi consiglio la visione di questo video molto interessante:

Acqua del rubinetto o in bottiglia - La storia dell'acqua in bottiglia




giovedì 6 luglio 2017

Rosti con verdure estive e pesto vegan



Ingredienti:

4 patate medie, 2 cucchiai di farina di ceci appena macinata, 1/2 cipolla rossa. 2 zucchine, 2 melanzane, sale integrale, olio extravergine d'oliva. Per il pesto: 5 mazzetti di basilico fresco, 100 gr pinoli, olio di semi di girasole BiomadeinItaly. qualche fetta di formaggio di riso vegan.

Preparazione

Sbucciare le patate e tagliarle con l'apposito attrezzo a fiammifero. Tagliare zucchine e melanzane a cubetti, distribuirle su un foglio di cartaforno su una teglia, spolverizzare con sale ed un filo d'olio e cuocere a 190° per 30 minuti. Aggiungere alle patate la farina di ceci e la cipolla tritata e mescolare bene. Per il pesto tritare basilico, pinoli e sale ed olio. Scaldare una crepiera o una padella antiaderente con un filo d'olio ed aggiungere quattro mucchietti di impasto, schiacciarli un po' e farli cuocere per 5 minuti circa. Girarli delicatamente, schiacciarli un po' con la paletta per farli cuocere bene e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Quando si saranno ben dorati sono pronti, farcirli con verdure, pesto e formaggio di riso e portare a tavola. Proseguire fino ad esaurimento degli ingredienti, aggiungendo sempre un filo d'olio in padella per ogni rosti.

Buon appetito

Risotto con verdure estive fritte


Ingredienti:

150 gr riso integrale basmati, 1 peperone rosso, 1 melanzana, 2 zucchine, a piacere un po' di cipolla, olio extravergine d'oliva, sale integrale.

Preparazione:

Sbucciare la melanzana e tagliare a cubetti tutte le verdure. Friggerle in olio extravergine d'oliva, facendole raffreddare su un foglio di carta da cucina per eliminare l'olio in eccesso. A parte lessare il riso per 35 minuti ed eliminare l'acqua di cottura. Unire riso e verdure ed aggiungere un po' di cipolla tagliata finemente ed un pizzico di sale. Mescolare e portare in tavola.

Buon appetito

Focaccine senza glutine e senza lievito


Ingredienti:

300 gr farina di grano saraceno appena macinata, 100 gr farina di mais, 80 ml olio di semi di girasole BioMadeinItaly, acqua q.b. (un bicchiere scarso), un pizzico di sale integrale, finocchietto essiccato BioMadeinItaly.

Preparazione:

Impastare tutti gli ingredienti, se serve aggiungere altra acqua. Ottenere delle focaccine con le mani e distribuirle su una teglia con cartaforno. Cuocere a 190° per 20 minuti.

Buon appetito

giovedì 29 giugno 2017

Crepes gluten free



Ingredienti:

150 gr farina di ceci appena macinata, 130 gr miglio, 250 gr latte di soia non zuccherato, 280 gr acqua, 1 pizzico di sale, 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva.

Preparazione:

Amalgamare tutti gli ingredienti ottenendo una pastella liscia senza grumi, lasciarla riposare un'oretta in frigo. Scaldare una crepiera con un filo d'olio, versare un mestolo di impasto e con l'apposita palettina fare dei cerchi in senso orario per stendere bene l'impasto. Quando si sarà ben cotta, con la spatola staccare la crepe delicatamente e voltarla sull'altro lato facendola cuocere pochi minuti. Oliare di nuovo la crepiera con un tovagliolo intriso di olio e procedere fino ad esaurimento degli ingredienti. Farcire a piacere. Io le ho farcite con la crema di melanzane e lenticchie (per la ricetta clicca qui) e ho aggiunto un po' di insalata (per la ricetta clicca qui).

Buon appetito

Insalatona estiva


Ingredienti:

insalata quercia, spinacini, 1 avocado, 10 pomodorini o più, 2 carote, cipolla a piacere, 4 ravanelli.

Preparazione:

Affettare le carote a fiammifero, tagliare in due i pomodorini. Tagliare a tocchetti l'avocado e spezzettare con le mani l'insalata. Tagliare ravanelli e cipolla finemente, aggiungere spinacini e mescolare tutto.
L'insalata è pronta da mangiare prima del cotto possibilmente, così da attivare la digestione e fare il pieno di sostanze nutritive non deteriorate dalla cottura :-)
Di solito io la mangio proprio così perchè sale o altri condimenti ne cambiano il gusto e poi diciamocelo: quando dobbiamo aggiungere il sale vuol dire che è cotto e stracotto e quindi insaporirlo significa illudersi di ridargli i sali minerali persi in cottura.
A piacere si può aggiungere una spruzzatina di limone, l'olio sicuramente no perchè c'è l'avocado che fa la "parte grassa" dell'insalata.

Buon appetito

Crema di melanzane e lenticchie


Ingredienti:

2 melanzane, 150 gr lenticchie, un po' di cipolla, curry, sale integrale.

Preparazione:

Tagliare a cubetti le melanzane e cuocerle in forno in una teglia con cartaforno per 30 minuti a 200°. Cuocere le lenticchie coperte d'acqua per 30 minuti. Tritare le melanzane con la cipolla e versare la crema in padella con le lenticchie con poca acqua di cottura, lasciar cuocere 5 - 6 minuti, aggiungere sale e curry e portare in tavola. 

Buon appetito

Insalatona estiva di patate


Ingredienti:

4 patate, 1 melanzana, 2 zucchine, una manciata di pomodorini, 2 pannocchie di mais fresche, olive, cipolla, sale integrale, olio extravergine d'oliva.

Preparazione:


Lessare le patate, sbucciate e tagliate a cubetti, in una pentola coperte d'acqua per 25 minuti, eliminare l'acqua di cottura e farle raffreddare. Nel frattempo lessare le pannocchie in pentola con acqua per 10 minuti, una volta raffreddate tagliarle ricavando i chicchi da aggiungere alle patate. Grigliare melanzana e zucchine a fettine. Affettare sottilmente un po' di cipolla e tagliare in due i pomodorini. Unire tutto in una scodella ed aggiungere sale ed un filo d'olio. A piacere aggiungere origano e/o basilico.

Buon appetito

Pane di miglio e grano saraceno


Ingredienti:

300 gr farina di grano saraceno appena macinata, 200 gr farina di miglio appena macinata,  un pizzico di sale integrale, 9 gr lievito secco naturale attivo.

Preparazione:

Sciogliere il lievito in una scodella con un bicchiere di acqua tiepida con un po' di zucchero integrale di canna, mescolare e lasciar riposare per 5 - 10 minuti. Aggiungervi le farine un po' alla volta, impastando bene. Aggiungere il sale e impastare ancora. Lasciare lievitare per un'oretta. Dividere l'impasto in panetti ed adagiarli su una teglia con cartaforno e lasciare lievitare in forno spento ancora un paio d'ore. Cuocere a 180° per 25 minuti.


Buon appetito



Biscotti miglio e cioccolato


Ingredienti:

300 gr farina di miglio appena macinata, 1 banana, 50 gr mandorle non pelate, 100 gr zucchero integrale di canna, 1/2 bustina di cremortartaro, 70 gr olio extravergine d'oliva, 90 gr acqua, 50 gr cioccolato fondente.

Preparazione:

Tritare banana e mandorle, impastare tutti gli ingredienti. Tagliare finemente il cioccolato, mi raccomando assicuratevi che sia fondente vero senza burro anidro o altri derivati del latte, alcune ditte poco serie lo infilano dappertutto perchè il latte di mucca crea dipendenza. Distribuire l'impasto a cucchiaiate su una teglia con cartaforno. Cuocere in forno a 180° per 20 minuti.

Buon appetito

mercoledì 21 giugno 2017

Parmigiana ceci e melanzane




Ingredienti:

300 gr ceci neri, 2 melanzane, 10-15 pomodorini, cipolla, sale integrale, olio extravergine d'oliva, basilico essiccato tritato.

Preparazione:

Tagliare le melanzane in fette sottili lasciando la buccia. Distribuire le fette su una teglia con cartaforno, spolverizzare con un pizzico di sale e cuocere in forno a 190° per 30 minuti. Lessare i ceci per 1 ora e 1/2, in pentola coperti d'acqua, dopo averli tenuti in ammollo per una notte. Frullare i ceci con poca acqua di cottura. Affettare i pomodorini e scottarli una decina di minuti in padella con un filo d'olio ed un po' di cipolla affettata finemente. Aggiungere un pizzico di sale anche ai pomodori. In una terrina da forno versare un filo d'olio e distribuire delle fette di melanzana, aggiungervi qualche cucchiaiata di crema di ceci e di pomodori e proseguire aggiungendo un altro strato di melanzane fino ad esaurimento degli ingredienti, completare con i pomodori e spolverizzare con basilico tritato. Infornare a 190° per 20 minuti.

Buon appetito